Sinergia: e’ la parola d’ordine che caratterizza l’accordo tra il Comune di Campobasso e l’Universita’ del Molise per l’assegnazione di 33 Borse di studio ad altrettanti studenti del capoluogo iscritti ai 33 corsi di laurea dell’ateneo molisano. Questa mattina la firma da parte del sindaco, Roberto Gravina, e del rettore Unimol, Luca Brunese. L’iniziativa prende forma dalle donazioni effettuate nei mesi scorsi all’Amministrazione comunale per l’emergenza Covid-19, integrate da risorse comunali. “E’ un aiuto concreto alle famiglie in difficolta’ – ha detto Gravina – e nello stesso tempo l’iniziativa e’ finalizzata a limitare l’emorragia di studenti sul territorio”. “Non e’ un annuncio – ha evidenziato il rettore – oggi pomeriggio verra’ pubblicato il bando. L’altro aspetto che voglio sottolineare sta nel fatto che la scelta effettuata da Unimol di far tornare tutti i ragazzi in presenza alle lezioni, ci e’ stata riconosciuta dal territorio e dalle regioni limitrofe”.

Potrebbe interessanti anche:

Tragedia nei boschi di Pescolanciano, muore un operaio albanese di 44 anni mentre tagliava un albero

Un uomo di 44 anni, di origini albanesi, è morto questa mattina nei boschi di Pescolancian…