Home Apertura Covid: 4 decessi, 156 nuovi positivi, 11 ricoveri e 20 guariti. Ricoverato in Malattie Infettive un giovane di 31 anni
Apertura - Cronaca - Evidenza - 18 Novembre 2020

Covid: 4 decessi, 156 nuovi positivi, 11 ricoveri e 20 guariti. Ricoverato in Malattie Infettive un giovane di 31 anni

Non si arresta la curva dei decessi da Covid in Molise. Nelle ultime ore 4 le vittime: un uomo di 74anni di Cerro al Volturno che era in Terapia Intensiva, un 79enne di Capracotta che invece era ricoverato in Malattie Infettive, una 90enne di Ferrazzano, che era a casa e una donna di 81 anni ospite della residenza per anziani di Vinchiaturo.
Record di contagiati, 156 che riguardano 41 comuni. 1037 i tamponi processati. Il numero più alto a Montaquila, con 32 casi, segue Termoli con 20 casi, Campobasso con 17. 10 i positivi di Pietrabbondante e San Martino in Pensilis, 6 di Isernia, 5 di Colle d’Anchise, 4 di Montecilfone; 3 i casi rispettivamente di Fornelli, Gambatesa, Petacciato, Portocannone, Riccia, 2 i contagiati di Campomarino, Casalciprano, Cercemaggiore, Cerro al Volturno, Morrone del Sannio, Oratino, Ururi, Venafro e Vinchiaturo. 1 caso riguarda Bojano, Campochiaro, Castellino del Biferno, Ferrazzano, Guglionesi, Larino, Mafalda, Mirabello Sannitico, Montefalcone nel Sannio, Palata, Pesche, San Giovanni in Galdo, Sant’Agapito, Sant’Elena Sannita, Sessano del Molise, Sesto Campano, Spinete, Trivento. Tra i positivi riportati nel bollettino dell’Asrem anche una persona di Foggia. Gli atualmente positivi salgono a 2233.
Salgono anche i ricoveri: 74 di cui 8 in Terapia Intensiva dove, nelle ultime ore, è stato ricoverato un paziente di San Giuliano di Puglia passato da Malattie infettive. 11 i nuovi ricoveri, di cui uno solo in Terapia Intensiva, paziente di Bojano, il resto in Infettive. E proprio in Malattie infettive è stato portato un trentunenne della provincia di Isernia, che era nell’area Covid del Pronto Soccorso del Veneziale, dove, attualmente in attesa di trasferimento a Campobasso, ci sono cinque ricoverati, tra loro un medico di Venafro e un giovane carabiniere, originario sempre di Venafro, tornato da Udine per la raccolta delle olive e che ha accusato i primi sintomi del contagio appena giunto in Molise.
Da registrare anche 20 guariti di 11 comuni.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Potrebbe interessanti anche:

Covid, i guariti superano i nuovi positivi. I contagi sono 60 su 655 tamponi. Ancora vittime

Per la prima volta, dall’inizio della pandemia, il numero dei guariti supera quello dei nu…