Home Cronaca Infermiere schiacciato da un albero, lutto cittadino a Riccia: per i funerali bandiere a mezz’asta, negozi chiusi e un minuto di silenzio nelle scuole
Cronaca - Evidenza - 16 Novembre 2020

Infermiere schiacciato da un albero, lutto cittadino a Riccia: per i funerali bandiere a mezz’asta, negozi chiusi e un minuto di silenzio nelle scuole

Giornata di lutto cittadino oggi a Riccia in occasione del funerali di Donato Vassalotti, l’infermiere del 118 morto sabato pomeriggio schiacciato da un albero che stava segando. L’amministrazione comunale ha disposto per stamattina (le esequie si tengono alle 11) anche l’esposizione delle bandiere a mezz’asta negli edifici pubblici e ha invitato i titolari delle attività commerciali ad abbassare le saracinesche o sospendere l’attività in segno di lutto. Nelle scuole di ogni ordine e grado sarà osservato un minuto di silenzio in sua memoria e in segno di vicinanza alla famiglia e ai figli.

Potrebbe interessanti anche:

Covid, il Molise resta in zona gialla. Migliorano tutti i parametri, tranne l’ rt che sale a 1,25. Tre le vittime nelle ultime ore e 29 i contagi

In Italia si registra un miglioramento generale sull’epidemia di Covid, con nessuna region…