Continua l’iniziativa che vede, da un lato l’Azienda Speciale Regionale Molise Acque e dall’altro i comuni, promuovere l’utilizzo dell’acqua con un ulteriore servizio a favore dei cittadini con l’installazione di altre due “Casette dell’acqua”, rispettivamente a Termoli e a San Martino in Pensilis, che si vanno ad aggiungersi a quelle già realizzate e funzionanti da tempo nei comuni di Isernia e Cercemaggiore.

L’iniziativa si sviluppa con l’intento di potenziare e valorizzare l’utilizzo dell’acqua di rete, assolutamente conforme dal punto di vista organolettico, e di ridurre il consumo di plastica e vetro con la conseguente riduzione del conferimento degli stessi nella raccolta differenziata da parte dei cittadini e un risparmio per la pubblica amministrazione.

Il servizio permetterà anche di contenere i costi per le famiglie che con un costo modesto al litro potranno scegliere tra acqua liscia o gassata refrigerata a KM zero
I due nuovi distributori saranno messi in funzione nei prossimi giorni

Potrebbe interessanti anche:

Isernia, raccolta firme per l’associazione “Non ti scordar di me”

L’associazione Non ti Scordar di me, in Piazza Stazione oggi a Isernia per una raccolta fi…