Tragedia questo pomeriggio a Riccia. Un uomo di 44 anni, Donato Vassalotti è morto dopo essere rimasto schiacciato da un albero che stava tagliando con una motosega. L’incidente è avvenuto in contrada Mazzocca. La vittima era insieme al suocero che ha subito chiamato i soccorsi, ma il 44enne è morto sul colpo e quando sul posto è arrivata una ambulanza del 118 era già morto. Vassalotti, che lascia la moglie e due figli di 9 e 13 anni, era un infermiere del 118 e lavorava alla postazione di Sant’Elia a Pianisi. La salma è stata portata all’obitorio del cimitero di Riccia per l’ispezione cadaverica eseguita dal medico legale.

Potrebbe interessanti anche:

Trovato senza vita nel lago il corpo di Lucio Grasso, ex portiere del Riccia

Dopo 48 ore di ricerche è stato ritrovato senza vita il corpo di Lucio Grasso, il pescator…