“Grande difensore del Campobasso Calcio negli anni Sessanta, giornalista sulle pagine de “Il Tempo” MOLISE, assessore e poi sindaco di Campobasso, per lunghi anni a capo del Settore Lavori pubblici della Regione. E’ solo una parte del vissuto dell’ingegnere Enzo Di Grezia. Il resto e’ un curriculum ricco di professionalita’, umanita’, affabilita’, schiettezza, modestia e savoir faire. Un galantuomo. Se n’e’ andato con discrezione, lasciando un vuoto incolmabile in quanti lo hanno conosciuto e stimato. Alla moglie Silvana, ai figli Marialaura e Massimiliano e a tutti i suoi familiari giungano i sentimenti di cordoglio e di vicinanza miei personali e quelli della Regione Molise”. Cosi’ il presidente della Regione, Donato Toma, ha ricordato la figura dell’ingegnere Enzo Di Grezia scomparso ieri a Campobasso.

Potrebbe interessanti anche:

Dopo due anni di stop dovuto alla pandemia, l’associazione Notti Mediterranee di Roccavivara presenta il programma delle iniziative 2022

Dopo due anni di stop dovuto alla pandemia, l’Associazione Notti Mediterranee di Roccaviva…