L’associazione Congeav rinnova le cariche direttive della sezione di Trivento. Riconfermato alla presidenza Nicolino Scarano, eletta la vice Valeria Fiore. A completare il direttivo Tiziano Di Claudio alla segretaria, Andrea Fabbrocino come amministratore e Valeria Civico alla tesoreria. L’attività dell’associazione, che ad oggi conta 16 soci si espleta nell’ambito della tutela dell’ambiente e vanta l’adesione di guardie giurate con nomina provinciale e prefettizia aventi compiti di vigilanza, prevenzione e repressione delle attività illecite legate alla raccolta di funghi e tartufi, caccia e pesca, nonché alla detenzione di animali. “Ringraziamo la Diocesi di Trivento – afferma il presidente Nicolino Scarano – per averci messo a disposizione i locali di Piazza Fontana 91, già presidio della Stazione del Corpo dei Carabinieri. Poter contare, dopo tanti sforzi, su un luogo dove discutere e programmare le attività di volontariato ci permetterà finalmente di poter mettere in pratica i valori e i servizi del personale CO.N.G.E.A.V. e delle guardie ambientali. Ringrazio anche il Sig. Angelo Molinaro per averci messo a disposizione l’autovettura e il Sig. Angelo Fagnani per aver provveduto all’allestimento del mezzo.  Contiamo nel massimo coinvolgimento da parte di tutti coloro che credono nella tutela dell’ambiente e nell’importanza della sua salvaguardia come bene da dare in eredità alle future generazioni. Ambizione sembra essere la parola d’ordine – conclude il presidente Scarano – stiamo lavorando ad un progetto congiunto fra scuole, amministrazioni locali e Diocesi di Trivento. Vorremmo dotarci di strumenti digitali per il monitoraggio del territorio e per la segnalazione immediata di eventuali abusi. Al sodalizio può aderire chiunque, in qualsiasi momento, a fronte di un contributo per la tessera associativa che comprende l’assicurazione obbligatoria”.

Potrebbe interessanti anche:

Dopo due anni di stop dovuto alla pandemia, l’associazione Notti Mediterranee di Roccavivara presenta il programma delle iniziative 2022

Dopo due anni di stop dovuto alla pandemia, l’Associazione Notti Mediterranee di Roccaviva…