Passaggio di consegne nella caserma “Gen. G. Pepe” di Campobasso, tra il colonnello Giuseppe Maltese e il colonnello Fulvio Amoriello alla guida dell’Ufficio Affari Territoriali e Presidiari “Molise”. Nel messaggio di commiato, rivolto al proprio personale, il Colonnello Amoriello, quale ultimo Comandante del Comando Militare Esercito “Molise”, ha espresso “gratitudine e soddisfazione per il delicato lavoro svolto di riconfigurazione del Comando Molisano, mantenendo nel contempo inalterate le capacità di espletamento dei compiti istituzionali sul territorio”.
Il riferimento è alla trasformazione del comando territoriale dell’Esercito in Molise, che ha cambiato denominazione e dipendenze. Dal 31 dicembre 2019, a seguito dei provvedimenti legislativi concernenti la riorganizzazione della componente territoriale dell’Esercito Italiano, è stato soppresso il Comando Militare Esercito “MOLISE” e contestualmente costituito, nella stessa sede, l’Ufficio Affari Territoriale e Presidiari Molise alle dipendenze del riconfigurato Comando Militare Esercito “ABRUZZO-MOLISE”, con sede in L’Aquila, che ha assunto competenze interregionali. Maltese, originario della provincia di Benevento, proviene dalla Brigata bersaglieri “Garibaldi”. Ha assolto numerosi incarichi di comando in Italia e all’estero partecipando a operazioni sul territorio nazionale in soccorso alle popolazioni e in concorso alle forze di Polizia e a missioni internazionali in Bosnia, Kosovo, Iraq, Afghanistan e Libano.

Potrebbe interessanti anche:

Ottimo esordio per la Free Runners Isernia alla campestre di Vinchiaturo

Si è svolta al parco vede di Vinchiaturo (CB) la prima tappa campionato Regionale del circ…