Spiccano i 20 casi di Colletorto tra i 66 nuovi positivi emersi dai 671 tamponi processati nelle ultime ore dall’Asrem. Si tratta di contagi che appartengono tutti allo stesso cluster. Nei giorni scorsi si erano verificate lunghe code di auto, in paese, per l’esecuzione dei tamponi. La provincia di Isernia resta ancora l’area maggiormente colpita dal virus, con il capoluogo pentro che registra 7 nuovi casi, Castelpetroso 5, Monteroduni 4 , 3 ad Agnone.
I dati riferiti agli altri Comuni: 2 a Campobasso, Colli al Volturno, Ferrazzano, Guglionesi, Pesche e Termoli. Un caso invece a Cantalupo, Carovilli, Castelmauro, Castelpizzuto, Colle D’Anchise, Forli del Sannio, Macchia d’Isernia, Mirabello Sannitico, Montaquila, Roccasicura, Salcito, Sant’Agapito e Sesto Campano. Ci sono anche 4 nuovi ricoveri, di cui 3 in Malattie infettive, uno in Terapia intensiva. Ma si registrano anche 4 pazienti dimessi da Malattie infettive e 9 guariti: 4 di Bojano, 2 di Isernia, 1 di Roccamandolfi, Santa Maria del Molise e Termoli. Gli attualmente positivi sono 703, gli asintomatici a domicilio 667. 21 i ricoverati in ospedale, di cui 17 in Malattie infettive, 4 in Terapia intensiva. I pazienti guariti sono 653, 29 le vittime dall’inizio della pandemia.
Intanto da Campobasso è arrivata una buona notizia: tutti i ragazzi di una seconda del Liceo Scientifico Romita sono risultati negativi ai tamponi, a cui erano stati sottoposti in seguito alla positività riscontrata in un loro compagno di classe.

Potrebbe interessanti anche:

Covid: due decessi e 331 nuovi positivi

I dati Covid con il bollettino dell’Asrem diffuso dopo che non è stato diffuso, come…