Home Attualità Interruzione del servizio idrico presso la scuola elementare, il gruppo di minoranza “Futuro Trivento” presenta un’interrogazione
Attualità - Evidenza - QD - Trivento - 21 Ottobre 2020

Interruzione del servizio idrico presso la scuola elementare, il gruppo di minoranza “Futuro Trivento” presenta un’interrogazione

Interruzione del servizio idrico presso la scuola elementare, il gruppo di minoranza “Futuro Trivento” presenta un’interrogazione. L’opposizione al Comune trignino ha chiesto lumi al Sindaco e all’assessore alla Cultura partendo dall’ordinanza n.30 del 14 ottobre 2020, con la quale il Sindaco, appunto, ordina la sospensione dell’erogazione dell’acqua potabile il giorno 19 ottobre 2020. L’ordinanza si è resa necessaria per consentire interventi di manutenzione straordinaria del sistema idrico in Via B. Mastroiacovo in prossimità delle attività commerciali “Ortofrutta Florio” e “Panificio La Rotonda”, dalle ore 8,00 e fino ad ultimazione dei lavori, prevista nelle ore serali del giorno medesimo, nelle zone: Via Iconicella (A Partire Dall’autoscuola Crolla A Scendere, Lato Numeri Civici Pari), Via B. Mastroiacovo, Via Casalotti I-II-III, c.da Verzaro, Piazza Fontana, Via Copelle e Traverse, Via Marconi e Via Cappuccini. “Considerato che tra le zone interessate dal disservizio figurava anche l’area in cui è ubicata la scuola elementare – scrive l’opposizione – considerato che tra le principali raccomandazioni per il contenimento del contagio da Covid-19, così come indicato dal Ministero della Salute e dall’Istituto Superiore di Sanità, figura il lavaggio frequente delle mani, ci siamo chiesti come possa essere stata rispettata questa prescrizione, stante la sospensione del flusso idrico. A noi risulta che sia mancata l’acqua presso la scuola elementare, ma, per esserne sicuri, abbiamo chiesto al sindaco e all’assessore al ramo. Se fosse vero che c’è stato il disservizio, non si poteva procedere alla sospensione delle attività didattiche presso il plesso? Attendiamo la risposta dell’amministrazione – chiude la nota – sperando che questa volta la risposta ci venga data entro i termini di legge previsti”.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Potrebbe interessanti anche:

Atm, lavoratori in stato di agitazione: in tempo di Covid l’azienda non tutela la nostra salute

Stato d’agitazione per i lavoratori dell’Atm che stanno vivendo, ormai da settimane, un du…