Home Evidenza Ali (Autonomie locali italiane) scrive al premier Conte: i fondi del Mes per potenziare la sanità territoriale
Evidenza - 17 Ottobre 2020

Ali (Autonomie locali italiane) scrive al premier Conte: i fondi del Mes per potenziare la sanità territoriale

Sono già circa 250 i sindaci italiani che hanno sottoscritto la raccolta di firme tra gli amministratori locali da presentare al Governo per chiedere l’impiego dei fondi del Mes per il potenziamento della sanità territoriale per fronteggiare la nuova ondata dei contagi da Coronavirus.
Una iniziativa partita da Ali, Autonomie locali italiane, che in Molise è presieduta dal sindaco di Vinchiaturo, Luigi Valente. Sono già numerosi gli amministratori locali molisani che hanno sottoscritto la raccolta firme. Altri se ne aggiungeranno nei prossimi giorni perché combattere l’emergenza sanitaria da Covid è una esigenza comune, che non ha colore politico. “La nostra iniziativa sta raccogliendo molte adesioni anche in Molise – ha commentato il sindaco Valente – perché abbiamo la necessità di garantire ai cittadini tutti i servizi, soprattutto in questa fase di emergenza. I fondi del Mes possono rappresentare un aiuto concreto e sostanziale ai nostri Comuni, messi a dura prova dalla gravissima crisi economica e sociale già presente ma che è stata acuita dall’emergenza da Coronavirus”, ha concluso il sindaco.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Potrebbe interessanti anche:

Montecilfone: il metanodotto passa sotto terra. Dubbi di De Chirico e del comitato in difesa del bosco

Il bosco Corundoli di Montecilfone non verrà più sventrato dal passaggio del metanodotto L…