Home Attualità Montenero, positiva una donna che lavora fuori regione dopo tampone effettuato in Abruzzo. Chiuse per precauzione le scuole del paese frequentate dai figli
Attualità - Cronaca - Evidenza - 13 Ottobre 2020

Montenero, positiva una donna che lavora fuori regione dopo tampone effettuato in Abruzzo. Chiuse per precauzione le scuole del paese frequentate dai figli

Sulla pagina Facebook del Comune di Montenero di Bisaccia, il sindaco del paese, Simona Contucci, ha comunicato di aver avuto notizia di una cittadina montenerese, dipendente di una struttura privata di fuori regione, che è risultata positiva al Covid dopo il tampone effettuato in Abruzzo. Contucci ha subito informato il Direttore Generale dell’Asrem Florenzano e il Governatore Toma, i quali si sono subito attivati per avere un canale di comunicazione veloce con l’Abruzzo. Lo stesso Florenzano è riuscito a sbloccare lo scambio di informazioni tra le due realtà sanitarie regionali, sulla base delle quali il sindaco, in via precauzionale, con propria ordinanza, ha disposto la chiusura della Scuola dell’Infanzia Paritaria “Maria Santissima di Bisaccia” e delle Scuola secondaria di Primo Grado per oggi e domani, per la sanificazione di tutti gli ambienti. “I figli della donna contagiata, infatti, frequentano queste due strutture scolastiche. I ragazzi , che non utilizzano lo scuolabus e che non sono andati a scuola negli ultimi giorni – ha precisato Contucci – saranno sottoposti oggi al tampone di rito assieme agli altri familiari”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Potrebbe interessanti anche:

Termoli: lacrime e dolore per l’ultimo saluto a Sara, la città si stringe intorno alla famiglia

Lacrime e commozione a Termoli per i funerali di Sara Favia, la ragazza di 17 anni rimasta…