Due case dove donne e un transessuale si prostituivano sono state scoperte dalla polizia a Campobasso. Nel primo caso una donna della Repubblica Dominicana aveva affittato un appartamento in una via del centro e lo aveva poi ceduto ad altre persone che avevano organizzato un giro di prostituzione. Gli agenti si sono appostati documentando il via vai dei clienti.

La donna straniera è stata denunciata per il reato di favoreggiamento della prostituzione mentre  la proprietaria dell’appartamento, informata dalla polizia di quanto accadeva a sua insaputa all’interno della casa, è stata invitata  a recedere dal contratto di locazione.

Nel centro storico invece denunciati due uomini di Campobasso, sempre per il reato di favoreggiamento della prostituzione: sono il proprietario di un appartamento ed un suo amico che aveva la disponibilità dell’immobile. Era stato stipulato un contratto di locazione irregolare, con un cittadino dominicano, transessuale, ed entrambi gli uomini erano a conoscenza che quest’ultimo, si prostituiva nell’abitazione pubblicizzando la sua attività anche su un sito di incontri.

Potrebbe interessanti anche:

Auto investe due donne a Campobasso, ricoverate al Cardarelli

Incidente stradale questa sera poco dopo le 19 in via XXIV maggio a Campobasso, nella part…