Il primo successo in A1 della Molisana Magnolia Basket Campobasso è arrivato ieri sera in Emilia Romagna sul campo del Vigaranao. Trenta lunghezze di vantaggio a referto chiuso, con un punteggio a tre cifre per le rossoblù di coach Sabatelli che si sono imposte 106 a 76.Quattro elementi in doppia cifra con Bonasia top scorer di serata a quota 30 punti, 20 per Linskens ed Ostarello, Gorini si è fermata a quota 14. Da sottolineare anche il debutto nella massima serie nazionale di Falbo, la giocatrice molisana ha coronato la sua gara mettendo a segno anche due punti.

La Molisana Basket Campobasso ha esordito domenica in casa della corazzata Schio, una gara che fin dalla vigilia si sapeva essere ostica e resa ancora più complicata dalle poche rotazioni a disposizione dello staff tecnico, appena sei. Ieri i fiori d’acciaio hanno offerto un ottima prova,testimoniata anche dai parziali del match: 20-28, 44-47; 57-72 e come detto il finale 76 a 106 in favore delle molisane. Oggi il ritorno agli allenamenti in vista del debutto alla “Molisana Arena” ( Pala Selvapiana) domenica con palla a due alle ore 18,00 arriva l’Umana Rayer Venezia, un altra corazzata del girone vincitrice anche dell’ultima Supercoppa.

Potrebbe interessanti anche:

Slalom San Nicola – Memorial Gianmarco di Vico, cinquantatre i piloti iscritti

 L’attesa è terminata domani via al weekend del sesto Slalom di San Nicola – Memorial Gian…