Home Attualità Reddito di cittadinanza percepito indebitamente, i Carabinieri di Mirabello denunciano una persona
Attualità - Cronaca - Evidenza - 1 Ottobre 2020

Reddito di cittadinanza percepito indebitamente, i Carabinieri di Mirabello denunciano una persona

Nell’ambito di mirata attività investigativa i militari della Stazione Carabinieri di Mirabello Sannitico hanno denunciato all’Autorità Giudiziaria un Campobassano, I.C. di anni 52, per il reato di indebito percepimento del “Reddito di Cittadinanza”.
Lo stesso aveva percepito per mesi tale beneficio economico mantenendo la residenza “fittizia” in Mirabello Sannitico, presso un immobile risultato, a esito minuziosi accertamenti, disabitato da anni.
Daille risultanze investigative è emerso che l’uomo ha violato le norme avendo percepito indebitamente, da aprile 2019 ad agosto 2020, una somma complessiva di 8.500 euro.
L’I.N.P.S., oltre ad interrompere l’ulteriore erogazione del sussidio, provvederà al recupero delle somme illecitamente percepite.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Potrebbe interessanti anche:

Coronavirus, nuovo aumento di positivi: 56 casi dai 577 tamponi, 12 le persone guarite

Ancora una impennata di nuovi positivi in Molise. Dai 577 tamponi processati nelle ultime …