Home Cronaca Botte ai genitori, 48enne in carcere per maltrattamenti
Cronaca - Evidenza - 29 Settembre 2020

Botte ai genitori, 48enne in carcere per maltrattamenti

I carabinieri di Palata e Montecilfone hanno eseguito una ordinanza di custodia cautelare in carcere emessa dal Gip del Tribunale di Larino nei confronti di un 48enne accusato di maltrattamenti contro familiari, lesioni personali aggravate ed estorsione. Le indagini hanno riguardato una serie di episodi di violenza fisica e psicologica nei confronti dei genitori dell’uomo.  I precedenti per reati simili, il mancato ravvedimento negli anni, il perdurare della condotta violenta nei confronti dei parenti oltre  all’esigenza di evitare altre aggressioni, hanno portato il giudice  a emettere, su richiesta della Procura, un’ordinanza di custodia cautelare in carcere.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Potrebbe interessanti anche:

Montecilfone: il metanodotto passa sotto terra. Dubbi di De Chirico e del comitato in difesa del bosco

Il bosco Corundoli di Montecilfone non verrà più sventrato dal passaggio del metanodotto L…