Home Apertura Terapia intensiva: al Cardarelli pronti i lavori di separazione per i pazienti Covid e non Covid. La notizia dal Presidente della Regione
Apertura - Attualità - Evidenza - 26 Settembre 2020

Terapia intensiva: al Cardarelli pronti i lavori di separazione per i pazienti Covid e non Covid. La notizia dal Presidente della Regione

Sale l’emergenza Covid e dalla Regione arriva la notizia di completamento dei lavori nel reparto di Terapia uintensiva del Cardarelli finalizzati alla trattazione e separazione di pazienti Covid e non Covid. A dare a notizia è il presidente della Regione, Donato Toma, informato ufficialmente in tal senso dal Direttore Generale dell’Asrem, Oreste Florenzano: “I lavori – dice Toma – ci verranno consegnati mercoleì prossimo 30 settembre”.

Sulla realizzazione del Centro Covid le procedure legate alla burocrazia stanno rallentando l’inizio dei lavori. “Ho chiamato il Commissario per il Covid, Arcuri – dice Toma – chiedendo che venga nominato come soggetto attuatore del progetto l’Asrem, così da recuperare il tempo perso.

Toma interviene anche sulla vicenda anestesisti sulla quale nei giorni scorsi si era generata preoccupazione per la carenza di tali figure. “Nessun allarmismo – dice il governatore – sono in atto tutte le procedure per assicurare la presenza nei ruoli di tali figure”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Potrebbe interessanti anche:

Montecilfone: il metanodotto passa sotto terra. Dubbi di De Chirico e del comitato in difesa del bosco

Il bosco Corundoli di Montecilfone non verrà più sventrato dal passaggio del metanodotto L…