Home Attualità Obbligo di dimora nei confronti di un pluripregiudicato per violenza e resistenza a pubblici uffciali
Attualità - Cronaca - Evidenza - 26 Settembre 2020

Obbligo di dimora nei confronti di un pluripregiudicato per violenza e resistenza a pubblici uffciali

I Carabinieri del Nucleo Operativo Radiomobile di Bojano, insieme ai militari della stazione di Guardiaregia, hanno eseguito un’ordinanza applicativa di obbligo di dimora – emessa dal GIP di Campobasso su richiesta della Procura – nei confronti di un uomo, pluripregiudicato e con gravi precedenti penali, che si era reso responsabile di violenza e resistenza contro pubblici ufficiali. Era già destinatario di un provvedimento di prevenzione, e nei giorni scorsi ha rivolto gravi e immotivate minacce, anche di morte, nei confronti di Carabinieri che lo controllavano. E’ in attesa del processo e se nel frattempo dimostrerà nuovamente di non saper rispettare gli obblighi imposti, la Procura provvederò subita chiedere un aggravamento della misura. “Iniziative come questa – ha spiegato il Procuratore capo Nicola D’angelo – si inseriscono nei contesto degli interventi messi in campo per contrastare condotte di “microcriminalita” che incidono negativamente sul livello di sicurezza percepito dai cittadini; fondamentale – ha concluso – rimane sempre la collaborazione dei cittadini Carabinieri, Polizia e Guardia di Finanza.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Potrebbe interessanti anche:

Montecilfone: il metanodotto passa sotto terra. Dubbi di De Chirico e del comitato in difesa del bosco

Il bosco Corundoli di Montecilfone non verrà più sventrato dal passaggio del metanodotto L…