Home Evidenza Bojano – Dopo oltre un anno di commissariamento eletto il nuovo Consiglio comunale
Evidenza - 23 Settembre 2020

Bojano – Dopo oltre un anno di commissariamento eletto il nuovo Consiglio comunale

Dopo oltre un anno di commissariamento, provocato dalle dimissioni dell’allora sindaco Marco Di Biase, il Comune di Bojano torna alla piena funzionalità grazie all’elezione del nuovo Consiglio comunale. Il sindaco eletto è Carmine Ruscetta, che si è imposto sulla sfidante, Mariacristina Spina con il 57,65% delle preferenze. La Spina si è fermata al 42,35. Con l’ex preside Ruscetta si sono schierati Massimo Romano e l’attuale consigliere regionale Armandino D’Egidio.

Mariacristina Spina aveva dalla sua parte Gianluca Cefaratti il consigliere regionale Gianluca Cefaratti e il presidente dell’assemblea legislativa di palazzo D’Aimmo, Salvatore Micone, risultato eletto in Consiglio comunale, come consigliere di opposizione.
Stando alle affermazioni a caldo dei due candidati, il clima sembra essere disteso, c’è l’intenzione di lavorare e collaborare per il bene della cittadina dell’area matesina rimasta troppo a lungo commissariata. Con il sindaco Ruscetta entrano in Consiglio comunale  Carmen Romano, Raffaella Columbro , Gianni Marro , Enzo Ferraiorni  , Nicola Malatesta , Antonio Petrarca, Remo Perrella , Liberato Gentile . All’opposizione, oltre alla candidata sindaco, Mariacristina Spina  entrano Gaetano Policella , Salvatore Micone  e Carmen Zuccarino.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Potrebbe interessanti anche:

Montecilfone: il metanodotto passa sotto terra. Dubbi di De Chirico e del comitato in difesa del bosco

Il bosco Corundoli di Montecilfone non verrà più sventrato dal passaggio del metanodotto L…