Home Apertura Cluster Covid di Portocannone, avvocato positivo: sospese le udienze dal Giudice di Pace
Apertura - Attualità - Cronaca - Evidenza - 22 Settembre 2020

Cluster Covid di Portocannone, avvocato positivo: sospese le udienze dal Giudice di Pace

TERMOLI. Niente udienze, per la giornata di oggi, 22 settembre, negli uffici del Giudice di Pace di Termoli: il provvedimento di sospensione si è reso necessario a causa dell’accertata positività al Covid di un’avvocatessa. La donna, figlia di uno dei contagiati del cluster di Portocannone, aveva sostenuto due udienze nelle giornate di giovedì e venerdì scorso (ancora non sapeva della positività).
Si è resa così necessaria, per precauzione, la sospensione delle udienze considerando che entrambi i giudici di pace di Termoli avevano avuto contatti con l’avvocato. Si è in attesa di capire quanti debbano essere sottoposti a tampone. Dall’ufficio comunale si sono subito attivati e gli uffici del giudice di pace sono stati sanificati.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Potrebbe interessanti anche:

Montecilfone: il metanodotto passa sotto terra. Dubbi di De Chirico e del comitato in difesa del bosco

Il bosco Corundoli di Montecilfone non verrà più sventrato dal passaggio del metanodotto L…