Home Apertura Referendum costituzionale, anche in Molise stravince il fronte del SI
Apertura - Evidenza - 21 Settembre 2020

Referendum costituzionale, anche in Molise stravince il fronte del SI

Anche il Molise ha votato convintamente Si alla proposta di riforma costituzionale sul taglio del numero dei parlamentari. Anzi, è stata la regione che ha registrato la percentuale più alta in assoluto, sfiorando l’80%.
In provincia di Campobasso i si sono stati pari all’80,62%, pari 66.631 voti. I no sono stati 19,38% pari a 16.019
In provincia di Isernia a favore ha votato il 78,03% degli elettori per un totale di 25.662 voti. Il no ha totalizzato il 21,97 , con 7.226 voti.
I dati dei principali comuni. A Campobasso il fronte del si ha registrato il 76,23%, pari a 13.479 voti, il no al 23,77 per 4.204 voti.
Ad Isernia 74,30% per i si pari a 5.242 voti, 25,70 i no con 1813 voti
A Termoli il si è attestato al 79, 30% con 9.752 voti, il no si è fermato. al 20,70 con 2.546.
Ricordiamo che l’affluenza alle urne, per il referendum l’affluenza è stata del 47,49%.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Potrebbe interessanti anche:

Montecilfone: il metanodotto passa sotto terra. Dubbi di De Chirico e del comitato in difesa del bosco

Il bosco Corundoli di Montecilfone non verrà più sventrato dal passaggio del metanodotto L…