Home Apertura ‘Movida Covid free’, i giovani di Campobasso rispondono in massa: 432 test sierologici, 2 positivi
Apertura - Evidenza - 21 Settembre 2020

‘Movida Covid free’, i giovani di Campobasso rispondono in massa: 432 test sierologici, 2 positivi

Pazientemente in fila, distanziati, con la mascherina indossata correttamente ad attendere il proprio turno, per essere sottoposti ai test sierologici di sabato sera. I giovani di Campobasso hanno risposto in massa all’iniziativa promossa dall’Asrem Movida Covid free, riservata ai ragazzi di età compresa tra i 18 ed i 35 anni. In piazza Municipio la Protezione civile ha allestito una tenda all’interno della quale sono stati eseguiti i test. Dalle 19 e ben oltre le 23 sono stati effettuati 432 sierologici dai quali è possibile individuare la presenza di anticorpi del Covid 19. Due i casi di positività riscontrati per i quali sono stati già eseguiti i tamponi molecolari. Un successo che dimostra come il problema sia sentito anche tra i giovani, spesso considerati, a torto, superficiali e inclini solo al divertimento. Soddisfatto il presidente della Regione, Donato Toma per la maturità dimostrata dai ragazzi e dalla compostezza con cui si sono svolti i prelievi. Ed ha parlato di obiettivo centrato. Altrettanto soddisfatto il direttore generale dell’Asrem, Oreste Florenzano che ha ricordato come l’iniziativa rappresenti un elemento utile a monitorare la situazione ma non dà la patente di immunità.
Dopo il successo di Campobasso, Movida Covid free farà tappa sabato 26 settembre ad Isernia, in piazza Celestino V e il sabato successivo 3 ottobre in piazza Vittorio Emanuele.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Potrebbe interessanti anche:

Montecilfone: il metanodotto passa sotto terra. Dubbi di De Chirico e del comitato in difesa del bosco

Il bosco Corundoli di Montecilfone non verrà più sventrato dal passaggio del metanodotto L…