Home Apertura Focolaio a Portocannone: chiuse scuole e casa di riposo. 29 i contagiati: “Stanno bene”

Focolaio a Portocannone: chiuse scuole e casa di riposo. 29 i contagiati: “Stanno bene”

Le strade di Portocannone questa mattina sono poco frequentate. Anche fuori dai bar e nei punti di ritrovo le sedie restano vuote. La preoccupazione è alle stelle da quando si appresa la notizia del focolaio scoppiato all’interno della casa di riposo “Villa Adriatica”. 29 positivi sono stati registrati nella struttura di via Pietro Nenni, 22 soni i pazienti, tutti anziani non autosufficienti che ora sono isolati all’interno delle loro stanze. Due sono risultati negativi. Sette invece gli operatori positivi su 16 che lavorano nella struttura. Il sindaco Giuseppe Caporicci ha subito sospeso le lezioni per una settimana e chiuso Villa Adriatica, nessuno può entrare e uscire eccetto il personale autorizzato

Difficile individuare il paziente zero all’interno della casa di risposo. Il primo anziano risultato positivo e al suo primo ingresso nella struttura, secondo le procedure era già in isolamento, in attesa del risultato del tampone, dopo che il seriologico era risultato negativo. Probabile che il virus circolasse nella struttura già da tempo. Le regole per le visite sono molto ferree, solo all’esterno e con dispositivi. I pazienti al momento stanno bene, senza febbre e senza sintomi.

E il focolaio scoppiato a Portocannone ha innescato subito conseguenze anche a Termoli sulle scuole. In via precauzionale al Liceo Scientifico sono state sospese le lezioni in tre classi, dove è stata attivata la didattica a distanza. Non c’è nessun caso accertato, ma la decisione è stata presa in via precauzionale per possibili contatti avuti dal alcuni alunni. Amche all’Industriale Majorana lezioni sospese per una classe, dove è risultato positivo il genitore di un alunno, legato al cluster di Portocannone.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Potrebbe interessanti anche:

Consorzio per lo sviluppo industriale Campobasso – Boiano, il gruppo di minoranza “Futuro Trivento” chiede un consiglio monotematico

Consorzio per lo sviluppo industriale Campobasso – Boiano, il gruppo di minoranza “Futuro …