Home Evidenza Ospedale Covid, Toma: “Ritardi non imputabili alla Regione ma al Governo e al commissario Arcuri”
Evidenza - Regione - 16 Settembre 2020

Ospedale Covid, Toma: “Ritardi non imputabili alla Regione ma al Governo e al commissario Arcuri”

“Rischiamo di entrare in partita a campionato finito”. Lo ha detto il presidente della Regione Molise, Donato Toma, nel suo intervento in Consiglio regionale nel quale ha fatto, tra l’altro, il punto sulla situazione degli ospedali Covid. Il governatore ha posto l’accento sui tempi di attuazione parlando chiaramente di ritardi da parte del Governo centrale e del Commissario straordinario per l’emergenza Covid, Domenico Arcuri. “Stiamo andando veramente lunghi – ha sottolineato – le Regioni stanno facendo pressing, ma ritengo che in questo momento qualche responsabilita’ seria l’abbia il Governo e in particolare il Commissario Arcuri”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Potrebbe interessanti anche:

Disagi nei collegamenti per gli operari Sevel, il sindaco di Trivento chiede un incontro ai vertici regionali

Disagi nei collegamenti per gli operari Sevel, il sindaco di Trivento chiede un incontro a…