Home Sport Calcio oggi Consiglio Federale, domani i gironi. Selvapiana aperto sino a 1000 spettatori
Sport - 15 Settembre 2020

Calcio oggi Consiglio Federale, domani i gironi. Selvapiana aperto sino a 1000 spettatori

Sibilia presidente Lnd

In corso il Consiglio Federale della Figc, tra gli argomenti all’ordine del giorno, i provvedimenti conseguenti alla decisione dello scorso 11 settembre della Corte Federale di Appello, che ha respinto i reclami delle società Picerno e Bitonto. Le due società, deferite per l’alterazione del regolare svolgimento e il conseguente risultato finale della gara disputata il 5 maggio 2019, sono state sanzionate con la retrocessione all’ultimo posto in classifica del campionato di Serie C per la stagione 2019/2020, Picerno, e con la penalizzazione di 5 punti in classifica, Bitonto, con la conseguente salita in Lega Pro del Foggia. Al contrario per occupare la casella dei lucani sono in corsa Arzignano, Bisceglie (favorito), Pianese e Rende. Una volta prese le decisioni, ci saranno finalmente gli organici al completo, cosa che permetterà sia alle Lega Pro che alla serie D di procedere con i gironi. Verosimilmente domani le molisane di serie D, conosceranno finalmente il girone (quasi sicuramente sarà confermato il raggruppamento F) e le avversarie da affrontare durante la stagione. Un ritardo cospicuo e netto rispetto alle passate stagioni.

In casa Campobasso la società ha comunicato che il Selvapiana sarà disponibile, dalla prima gara casalinga, per ospitare un massimo di 1000 spettatori. In relazione alle attuali disposizioni della Federazione, dopo la pubblicazione del DPCM del 7 agosto 2020 in materia di apertura degli impianti sportivi, la società rossoblu ha comunicato che l’accesso allo Stadio sarà garantito fino alla capienza di mille posti a sedere, posti che saranno numerati rispettando le norme vigenti in materia di prevenzione di Covid – 19. Senza dubbio un impulso alla campagna abbonamenti, sino a questo momento comprensibilmente a rilento. Gli abbonati potranno accedere regolarmente allo stadio per seguire le gare dei lupi, ovviamente sino alla soglia limite. Si viaggia, dunque, verso la non apertura del botteghino, con i tifosi fidelizzati-abbonati che avranno precedenza sugli altri. In attesa di nuove norme questa è la situazione, condizioni che potrebbero cambiare tra due settimane, come detto dal Ministro Spadafora, in attesa di rilevare i dati del contagio dopo la riapertura delle scuole.

Antonio Melloni

L’Olimpia Agnonese è divisa tra campo e trattative di mercato. Mister Senigagliesi è al lavoro con la nuova rosa, tanti ragazzi in prova, oltre ad un lavoro atletico necessario in questa fase iniziale. Quattordici stagioni consecutive per la società granata, che in un comunicato stampa ha ufficializzato le figure societarie. In primis il nuovo presidente Antonio Melloni, tornato al timone della società dopo tre stagioni, poi il direttore sportivo, l’emergente Gianluca Greco. Una figura importantissima quella di Greco che in questi giorni è al lavoro per allestire la rosa. In merito al settore giovanile, il professor Sica, figura storica e responsabile tecnico dei ragazzi della cantera granata, ha precisato che è abolita per questa stagione, la partecipazione ai campionati, solo, della juniores nazionale. Tutte le altre categorie, esordienti, giovanissimi, allievi parteciperanno regolarmente ai rispettivi tornei, previa una riunione, che si svolgerà in questi giorni tra la società e i genitori dei ragazzi. Dunque al momento lo stop ufficiale è solo per la juniores che ha partecipato negli anni scorsi ai tornei nazionali, una rinuncia dovuta all’impossibilità di poter garantire le misure anti covid previste dalla Lnd.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Potrebbe interessanti anche:

Verso il Quadrangolare Città di Campobasso. Fari puntati sull’Acqua e Sapone di mister Fausto Scarpitti

Il secondo quadrangolare Città di Campobasso si avvicina e vogliamo presentarvi le squadre…