Home Sport Scuola Calcio Elitè Chaminade Campobasso oggi riprendono le attività allo Sturzo
Sport - 14 Settembre 2020

Scuola Calcio Elitè Chaminade Campobasso oggi riprendono le attività allo Sturzo

Oggi il suono della campanella che ha riportato al mattino gli alunni a scuola e nel pomeriggio riprendono le attività della Scuola Calcio Elitè Chaminade Campobasso. L’area sportiva Sturzo è stata sanificata grazie all’intervento dell’azienda molisana Tecnocoop di Campobasso. La società inoltre ha recepito il protocollo ministeriale per la riapertura dell’attività agonistica dilettantistica e applicherà l’integrazione delle linee guida proposte dal Comitato Scientifico della Figc Molise e approvate dalla Regione Molise. Si riparte, dunque, in totale sicurezza. Ci saranno delle piccole e semplici regole da dover rispettare: entrare uno alla volta (la tribuna della Palestra Sturzo è stata divisa con due accessi separati, a ogni cambio turno si provvederà alla sanificazione dell’area precedentemente occupata), indossare la mascherina, misurare la temperatura e igienizzare le mani prima di entrare. Il Responsabile della Scuola Calcio Franco Bossi e il Coordinatore Massimiliano Marsella anche quest’anno puntano su uno staff competente, punto di forza del club che da anni è protagonista a livello provinciale e regionale. Si riparte da oltre 200 atleti che hanno permesso alla Chaminade di iscrivere una squadra ad ogni campionato di categoria previsto dalla FIGC, dagli allievi ai piccoli amici sia per il calcio a 11 che per il calcio a 5.

Lo staff sarà così organizzato: Siro D’Alessandro Responsabile Tecnico categorie Piccoli amici, Primi calci, Pulcini ed Esordienti e Domenico Martinelli Responsabile Tecnico Categorie Giovanissimi e Allievi. Tre allenatori hanno appena conseguito il patentino Uefa C: Andrea Tammaro, Giovanni Porfirio e Michele Picciano. Tre istruttori laureati Scienze Motorie, professionisti nella crescita dei piccoli calciatori: Andrea Cioccia, Gianluigi Ferrante e Antonia Vitulli. Confermato mister Nicola Garofalo. Il gradito ritorno del tecnico Libero Ricciardi. New -entry il collaboratore Dino Sacchetta . A completare lo staff il preparatore atletico Stefano Moffa, lo psicologo Fabrizio Mascioli e i nutrizionisti Chiara Faragone e Alfio D’Angelo. Tanti volontari, vera forza motrice, daranno una mano sul campo svolgendo ognuno mansioni diverse: aiuto allenatori, dirigenti accompagnatori, manutenzione campi. Passiamo al campo, ogni anno la Scuola Calcio Chaminade cerca di ampliare la sua offerta. Novità il Maestro di Tecnica con Roberto Barrea professionista specializzato nell’insegnamento della tecnica calcistica a 360° e preparazione atletica. Sarà un attività collaterale aperta a tutti i ragazzi delle scuole calcio molisane che verranno seguiti attraverso lezioni individuali per perfezionare la tecnica. Novità ma anche conferme. Prosegue il progetto “Carpe Diem – Ricerca sulle abilità trasversali per l’inclusione di persone con disabilità” patrocinato dal Cip Molise. Prorogata la convenzione con l’Associazione MoliseSorriso Onlus del Presidente Raffaele Lucci per il progetto a favore dei minori appartenenti a famiglie indigenti. L’attesa è terminata la Chaminade Campobasso è pronta a torna in campo con i suoi ragazzi per giocare, divertirsi e crescere insieme.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Potrebbe interessanti anche:

Verso il Quadrangolare Città di Campobasso. Fari puntati sull’Acqua e Sapone di mister Fausto Scarpitti

Il secondo quadrangolare Città di Campobasso si avvicina e vogliamo presentarvi le squadre…