Home Attualità Tutto pronto per l’apertura dell’anno scolastico a Trivento. Corallo: giusta sintonia con il dirigente scolastico
Attualità - Evidenza - QD - Trivento - 11 Settembre 2020

Tutto pronto per l’apertura dell’anno scolastico a Trivento. Corallo: giusta sintonia con il dirigente scolastico

Tutto pronto per l’apertura dell’anno scolastico a Trivento. Con una nota, l’assessore alla Cultura Lorena Scarano e il sindaco Pasquale Corallo, hanno informato la cittadinanza sulle attività realizzate. “Se siamo arrivati a questo risultato – commenta Corallo – è grazie alla collaborazione di tutti e anche grazie alla giusta sintonia con il dirigente scolastico Beniamino Campese, al quale va la mia stima. Abbiamo assicurato tutti i servizi – chiude Corallo – dovendo affrontare anche spese aggiuntive per via del rischio contagio nonostante la carenza di fondi ma la scuola ha sicuramente la priorità che giustifica eventuali sacrifici nel bilancio”. Dopo il blocco delle attività scolastiche per la pandemia Covid-19 – si riporta nella nota – che di fatto ha interrotto l’anno scolastico2019/2020, dal 14 settembre inizierà il nuovo anno scolastico. L’amministrazione comunale, già dal giugno scorso, si è attivata per ottemperare a tutte le regole anti Covid – 19 (imperniate sul distanziamento interpersonale, sanificazione locali etc.) per tutti gli ambienti interni dei nostri edifici scolastici. Si ricorda che per lavori improcrastinabili di adeguamento sismico all’edificio delle scuole medie in via Acquasantianni, è stato predisposto lo spostamento degli studenti delle scuole medie presso le aule dell’Istituto Liceo scientifico tecnologico situate al primo piano dello stesso. È stata stipulata una convenzione ad hoc con l’Ente Provincia proprietaria dell’immobile con un costo previsto a carico del Comune di Trivento variabile in base ai mesi di utilizzo della stessa struttura legata alla durata dei lavori di adeguamento sismico dell’edificio Scuole medie. Al contempo, gli uffici amministrativi del plesso scolastico sono stati trasferiti, creando degli appositi ambienti, presso l’edificio delle scuole elementari di Piazza Fontana. Siamo pronti anche per il servizio mensa per la scuola dell’infanzia con pasti che verranno servizi in vassoi monouso. Siamo pronti anche per il trasporto scolastico per il quale si deve ottemperare a regole precise come distanziamento interpersonale (80% dei posti a sedere), obbligo della mascherina, sanificazione delle mani, misurazione temperatura corporea con termoscanner, etc. Per gli studenti trasportati, nonché sanificazione dei mezzi di trasporto etc. Tutto questo è frutto di un grande impegno dell’Amministrazione e della struttura comunale. Sicuramente i primi giorni serviranno per rodare la complessa organizzazione ideata. Si chiede la collaborazione di tutti gli interessati – chiude la nota – l’amministrazione scolastica, il corpo insegnante, il personale Ata, i genitori, il personale della mensa, gli autisti scuolabus e le vigilatrici. A tutti e specialmente ai nostri piccoli concittadini auguriamo un buon inizio di anno scolastico.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Potrebbe interessanti anche:

Montecilfone: il metanodotto passa sotto terra. Dubbi di De Chirico e del comitato in difesa del bosco

Il bosco Corundoli di Montecilfone non verrà più sventrato dal passaggio del metanodotto L…