Questa mattina le squadre antincendio sono tornate in azione a Pozzilli, per l’esattezza sullo Stincone, la montagna a ridosso della frazione Santa Maria Oliveto. Sono state impegnate le squadre dei Vigili del fuoco, della Protezione civile, i Carabinieri forestali e diversi volontari. Al lavoro anche i canadair. I danni al patrimonio ambientale sono ingenti. Tra oggi e lo scorso week end sono andati in fumo decine di ettari di boscaglia e vegetazione, tra l’altro in una zona ricca di tartufi. Sono state avviate ulteriori indagini per capire se l’incendio sia di natura dolosa. Non sono tuttavia escluse altre cause. Intanto le associazioni ambientaliste chiedono un incontro istituzionale urgente per affrontare il problema.

Potrebbe interessanti anche:

Covid: 155 positivi e oltre 1200 guariti. 6 i ricoveri

Il bollettino ufficiale ASREM. In Molise si registrano 155 nuovi positivi si 1157 tamponi …