11.9 C
Campobasso
sabato, Maggio 18, 2024

Esploriamo i borghi del Molise: Monteroduni

CulturaEsploriamo i borghi del Molise: Monteroduni

di LIA MONTEREALE

Il nostro viaggio di oggi ci porta a Monteroduni, comune in provincia di Isernia.
I primi insediamenti risalgono all’epoca del Neolitico come testimoniato da alcune tombe rinvenute nel 1881. Nelle tombe furono trovate una cuspide di freccia, una lama di pugnale di selce e un vasetto fittile.
Monteroduni, nei periodi successivi, fu investita dalle invasioni dei barbari: nel 456 ci furono i Vandali, a cui fecero seguito i Longobardi e i Saraceni negli anni 860, 882 e 883.
Per potersi difendere al meglio, ecco quindi che fu costruito un primo presidio che sarebbe poi divenuto il Castello Pignatelli (attorno al quale si arroccarono le abitazioni), proprio per tenere lontani i pericoli derivanti dalle incursioni straniere che periodicamente devastavano le zone.
Passeggiando per le stradine e per i vicoli di Monteroduni, è possibile imbattersi in splendidi scorci di panorama e piccoli belvedere. Il visitatore ha la sensazione di fare un salto indietro nel tempo e di assaporare una forma di turismo all’insegna della tipicità e dell’autenticità.

Per informazioni: Comune di Monteroduni

Ultime Notizie