Non ha fallito l’appuntamento con il successo il driver molisano Fabio Emanuele che ha vinto la terza tappa del campionato Italiano Slalom. Nella terza manche dell’8° “Slalom dei Trulli” la rossa Osella Pa9/90 con motore Alfa Romeo ha coperto i 3500 metri del circuito in 2’25 e 95 centesimi, permettendo al driver molisano di bissare il successo del 2019 e consolidare il primato nella classifica assoluta del campionato tricolore. Sfortunato il campione Under 23 Michele Puglisi alla prese con un’uscita di scena nel giro di ricognizione per problemi al motore della sua Radical SR4. Positiva la prova del siciliano Girolamo Ingardia, autore, in gara 2, su una Formula Ghipard di un ottimo 2’28.83 che gli è valso il secondo gradino del podio. Salvatore Venanzio, su Radical SR4 è riuscito a conquistare la terza piazza con il risultato della seconda gara (2’29.42). ai piedi del podio: Giuseppe Giametta su Formula Gloria. Il pluricampione Luigi Vinaccia, ha chiuso la gara di Monopoli al quinto posto. L’8° Slalom dei Trulli resterà nella storia del motorismo pugliese su strada per lo svolgimento “inedito” della competizione in assenza di pubblico, nel rispetto doveroso dei protocolli di emergenza sanitaria, molto seguito comunque da diversi canali social e media che lo hanno trasmesso in diretta.

Potrebbe interessanti anche:

Calcio, Campobasso all’opera per rafforzare la società. In serie D domenica play out per il Vastogirardi

Il nome del nuovo allenatore del Campobasso è atteso nel giro di dieci giorni, per l’inizi…