Sono due i provvedimenti, approvati dalla giunta regionale nella sua ultima seduta, che interessano laureati in Medicina e Chirurgia. Con il primo si e’ proceduto ad approvare ed emanare l’Avviso pubblico per l’ammissione al Corso triennale di formazione specifica in Medicina generale 2020-2023 a tempo pieno, tramite graduatoria riservata, senza borsa di studio, per 16 laureati in Medicina e Chirurgia. Con il secondo si e’ approvato ed emanato il Bando di concorso pubblico, per esami, per l’ammissione al Corso triennale di Formazione Specifica in Medicina Generale 2020-2023 – di cui al D. Lgs. 368/1999 e successive modificazioni e integrazioni – strutturato a tempo pieno, per 18 laureati in Medicina e Chirurgia. Le domande di partecipazione al concorso devono essere presentate entro il termine perentorio di 30 giorni, a decorrere dal giorno successivo alla data di pubblicazione del Bando, per estratto, nella Gazzetta ufficiale della Repubblica Italiana – IV Serie Speciale Concorsi ed esami.

Potrebbe interessanti anche:

Tragico incidente a Poggio Sannita: uomo di Agnone muore investito dalla sua auto

Tragico e sfortunato incidente nell’agro di Poggio Sannita. Un anziano di Agnone si era so…