Home Attualità Scuolabus e distanziamento, Sciulli chiede aiuto alla Regione
Attualità - Evidenza - Regione - 4 Settembre 2020

Scuolabus e distanziamento, Sciulli chiede aiuto alla Regione

Il Molise è fatto per la gran parte di piccoli comuni con piccole scuole, ma gli scuolabus in servizio spesso raccolgono alunni in diversi paesi e frazioni per portarli alle scuole nei centri più grandi. Con le norme sul distanziamento fissate dal governo e riprese dalla regione, sorgono non pochi problemi perchè gli scuolabus in servizio viaggiavano a pieno carico. Quindi occorrono più mezzi e più fondi che Pompilio Sciulli, presidente dell’Anci Molise, chiede alla Regione. In sostanza la pendemia Covid 19 ha aggravato i problemi già conosciuti di isolamento e distanza dalle esigenze dei centri più piccoli che poi sono l’anima del Molise. Tutte queste difficoltà accentuano il rischio spopolamento e bisogna fare di più per evitarlo afferma Sciulli.

Potrebbe interessanti anche:

Centro Covid a Larino, arriva la bocciatura degli ispettori del ministro Speranza

E’ arrivata sul tavolo del Commissario ad Acta per la Sanità, Angelo Giustini, e su …