Quarto giorno di ricerche dell’anziana scomparsa lunedì scorso a Torella del Sannio. Decine di uomini sono impegnati nelle campagne attorno all’abitazione della donna che si trova a diversi chilometri di distanza dal centro abitato. Sul posto opera anche una speciale squadra dei vigili del fuoco arrivata dalla Campania che utilizza i droni per le ricerche. I familiari non si arrendono, la donna potrebbe essere salita su un’auto mentre era a poca distanza da casa. L’abitazione dove vive è a diversi chilometri di distanza dal centro abitato. E qui che ora si concentrano le ricerche che impegnano Vigili del fuoco, forze dell’ordine e moltissimi volontari. Ricerche che non escluono alcuna pista. Si cercano tracce della donna ovunque, i pozzi della zona sono stati prosciugati. I boschi e le campagne vengono battuti anche con i cani appositamente addestrati. Tutte le operazioni sono coordinate dai Vigili del fuoco di Campobasso.

Potrebbe interessanti anche:

Sanità, sulle partite iva scede in campo la Fials: “Intervenga il Parlamento”, chiede il sindacato

Il tema delle assunzioni rappresenta la questione centrale del sistema sanitario regionale…