Dal 5 al 24 settembre, nello Spazio Arte Petrecca, in corso Marcelli 180 a Isernia, si potrà visitare la personale d’arte contemporanea “AB OVO” del pittore Carlo Sciff.
«L’artista ligure Carlo Sciff – ha affermato il curatore della mostra, Francesco Mutti – si cimenta con provocatoria e sottile ironia sugli aspetti più intimi della società italiana, alla ricerca di un’estetica ormai lontana nel tempo».
L’evento è stato patrocinato dal Comune di Isernia. «È una delle iniziative culturali che vanno a supplire il mancato cartellone del Settembre Isernino – ha spiegato l’assessore Eugenio Kniahynicki – e che l’amministrazione comunale supporta per garantire un numero, anche se ridotto, di manifestazioni durante questo periodo di fine estate».
Il vernissage è previsto il giorno 5 settembre, alle 18:30; oltre al pittore Carlo Sciff, interverranno la storica dell’arte Carmen D’Antonino, l’avvocato Gennaro Petrecca e il curatore Francesco Mutti.
L’apertura al pubblico, per tutta la durata dell’esposizione, va dal martedì al sabato (la domenica su prenotazione, contattando il numero 345.5068036), dalle ore 17 ore alle 20, nei limiti delle restrizioni previste dall’emergenza sanitaria Covid-19.

Potrebbe interessanti anche:

La telemedicina una vera opportunità per la salute in Molise: questo il tema della quinta Agorà organizzata dal Pd Molise

“La telemedicina è un ottimo strumento per l’assistenza sanitaria territoriale straordinar…