smart

Si è svolta nella Riserva Naturale Orientata Pesche nel comune di Pesche, la “Notte Bianca della Biodiversità”, evento promosso in tutta Italia dal Raggruppamento Carabinieri Biodiversità e realizzato in Molise dal Reparto di Isernia. Nella scorsa notte i Carabinieri Forestali hanno incontrato appassionati, turisti e cittadini desiderosi di scoprire la straordinaria e poco nota biodiversità che popola nelle ore crepuscolari e notturne la Riserva Naturale di Pesche: l’escursione si è svolta lungo il sentiero Italia che unisce il pittoresco borgo di Pesche alla riserva omonima, fino ad arrivare alla fonte Majuri cuore della Riserva dove si è svolto un apprezzato e suggestivo concerto per sola arpa che ha fatto da cornice allo splendido paesaggio a seguire le attività di educazione ambientale condotte dal personale di questo Reparto fino a note inoltrata.
In occasione dell’evento è stato reintrodotto in natura un esemplare di rapace notturno rinvenuto ferito e curato presso il centro di recupero della fauna selvatica di Montedimezzo gestito dal Reparto Carabinieri Biodiversità di Isernia.

Potrebbe interessanti anche:

Elezioni politiche 2022, l’affluenza alle urne a Isernia (ORE 19)

Proseguono le votazioni delle elezioni politiche 2022. Alle ore 19 a Isernia il dato dell&…