Home Attualità Isernia. Il questore Pellicone saluta: lascio una terra sana e meravigliosa

Isernia. Il questore Pellicone saluta: lascio una terra sana e meravigliosa

“Due anni volati in fretta, ma che mi lasciano dentro ricordi bellissimi. Al di là dei buoni risultati di polizia giudiziaria, ho vissuto in una terra meravigliosa e sana”, ha detto il questore di Isernia Roberto Pellicone, durante un incontro organizzato per salutare tutti prima di assumere un nuovo e importante incarico. Da domani sarà al vertice della questura di Barletta, Andria e Trani. Sarà il primo questore della giovane provincia pugliese. Proprio a lui il capo della polizia Franco Gabrielli ha affidato il compito di avviare e coordinare tutte le attività del nuovo presidio. Tante, in questi due anni, le operazioni di polizia, per lo più sul fronte della lotta alla droga e all’usura. Tra i risultati più importanti anche l’attivazione di un centro di ascolto per le vittima di violenza. Ma soprattutto il questore ha voluto sottolineare l’attività di prevenzione – anche attraverso la presenza nelle scuole e sui social – e i rapporti di collaborazione e amicizia che si sono creati con i cittadini. Domani, intanto, si insedierà il nuove questore di Isernia: è il Dirigente Superiore della Polizia di Stato Luciano Soricelli.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Potrebbe interessanti anche:

Consorzio per lo sviluppo industriale Campobasso – Boiano, il gruppo di minoranza “Futuro Trivento” chiede un consiglio monotematico

Consorzio per lo sviluppo industriale Campobasso – Boiano, il gruppo di minoranza “Futuro …