Ripartire dal territorio per dare voce alle autonomie e indicare una strategia efficace di cooperazione. La sfida della Macroregione adriatica come punto di rilancio in un contesto socioeconomico da sostenere e rafforzare dando impulso alle periferie. Tanti temi discussi a Termoli in un momento di confronto e di prospettive politiche e sociali. Sono intervenuti, tra gli altri, Giovanni Legnini, commissario ricostruzione per i terremoti che hanno colpito le regioni del centro italia, Giovanni Di Giandomenico, rettore emerito dell’Università Pegaso, Luigi Valente, presidente Ali Molise e Alfredo Marini, segretario giovenù federalista europea Termoli. Un’occasione per presentare anche il libro ‘Vincere l’odio’ di Matteo Ricci, sindaco di Pesaro e presidente dell’associazione autonomie locali.

Potrebbe interessanti anche:

Inclusione, iniziativa Associazione persone down e Dynamo Camp a Campobasso

L’inclusione rende il mondo più colorato e un mondo colorato è più bello. Un concett…