C’è chi non perde l’occasione per scattare un selfie, chi per rinfrescarsi nelle fredde acque del Carpino. Altri arrivano per semplice curiosità, per vedere con i propri occhi tanta bellezza. Certo è che ogni giorno centinaia di persone vanno a Carpinone per ammirare le cascate. Tra loro anche Selvaggia Lucarelli, inatteso testimonial della nostra terra. Il suo post su Instagram non è di certo passato inosservato. Tutto questo è stato reso possibile dall’associazione Molise in Action, un affiatato gruppo di ragazzi che ha lavorato tantissimo per facilitare l’accesso, mettendo in sicurezza il sentiero. In questi giorni sta arrivando davvero tanta gente. Tra le novità proposte, da segnalare l’acquatrekking, nel tratto che conduce alla cascata dello Schioppo, riscoperta nei mesi scorsi. Chi vive questa esperienza non può che restarne affascinato. Da pochi giorni – a due passi dalla grotte usate come rifugio durante la guerra – è possibile raggiungere anche la cascata di Costa Rio, con la spiaggetta frequentata dai carpinonesi alcuni decenni fa. Grazie alle segnalazioni e all’impegno di chi lì andava a tuffarsi da ragazzo, è stato ricreato un sentiero, con tanto di attraversamento sul fiume. Nel frattempo già cominciano ad arrivare primi visitatori e nostalgici.

Potrebbe interessanti anche:

Halloween: domenica grande festa in piazza a Termoli con Fly Zone, Mago Peppe e Mago Checco

Musica, dolciumi e caramelle, risate e tanto divertimento per tutti. La festa di Halloween…