Nella serata di domenica 23 agosto a Toro, sempre che non intervengano fatti nuovi a suggerire il rinvio dell’appuntamento, verrà presentato in piazza a Toro “Tratturo imperfetto”. Trattasi dei cortometraggio del giornalista Lino Santillo con la regia di Pierluigi Giorgio sull’abbandono dei tratturi molisani, implicitamente con l’indice puntato verso la classe politica regionale presunta responsabile di siffatto abbandono e noncuranza. “Io non li mai visti, i nostri politici molisani, dietro il culo di vacche e pecore. Presenti invece solo per le grandi abbuffate in occasione delle feste della transumanza regionale”. E’ uno dei passaggi forti di “Tratturo imperfetto”, il cortometraggio del giornalista Lino Santillo con regia e scenografia di Pierluigi Giorgio. Un video “forte”, che nel frattempo ha fatto il giro del web data la sua incisività. Vi si parla di dimenticanze e disattenzioni della classe politica molisana verso i tratturi ed il loro mondo, ossia verso storia, lavoro, tradizione e cultura di tanti allevatori e pastori molisani che oggi si ritrovano a dover fare i conti con normative particolari circa l’utilizzo e la tenuta dei tratturi, disposizioni che mettono a rischio la stessa sopravvivenza dei loro allevamenti e quindi dei propri greggi. Altri passaggi di pastori ed allevatori intervistati nel video: “I nostri tratturi non sono stati valutati nella maniera dovuta e giusta da periti agronomi, ma considerati alla stregua di terreni coltivabili. Questo ci espone a tanti problemi e difficoltà, non ultima la mafia dei pascoli in atto nel vicino Abruzzo”. Ed allora ? “Mi girano tantissimo … -ha concluso in maniera decisamente esplicita altro allevatore intervistato in – perché sono passati gli anni, ma niente è stato fatto per i nostri tratturi !”. Dopodiché, e nonostante tutto, greggi, vacche ed uomini nuovamente in cammino lungo quanto resta dei tratturi molisani, sperando ovviamente in tempi migliori e diversi.
Tonino Atella

Potrebbe interessanti anche:

Monitoraggio covid, in Molise indicenza torna a scendere

Il Molise resta tra le regioni a rischio ‘moderato’, l’incidenza è in calo, l’…