Home Attualità Selvaggia Lucarelli stregata dal centro storico di Trivento: da quassù ricorda Lisbona
Attualità - Evidenza - QD - Trivento - 20 Agosto 2020

Selvaggia Lucarelli stregata dal centro storico di Trivento: da quassù ricorda Lisbona

Selvaggia Lucarelli stregata dal centro storico di Trivento. L’opinionista e scrittrice di fama nazionale, ha visitato il centro storico di Trivento, rimanendone affascinata, tanto da scrivere sul suo profilo Instagram “Trivento da quassù ricorda Lisbona, andate a visitare la cripta del quarto secolo scoperta cento anni fa, sotto la Cattedrale, il sacerdote (don Mimì Fazioli) che ve la racconta è un formidabile oratore”. Il blogger e giornalista, collabora con “Il Fatto Quotidiano”, ha attirato l’attenzione dei cittadini e turisti che, nella giornata di ieri 19 agosto, erano nel centro storico di Trivento, un vero e proprio gioiello di architettura, realizzato tutto in pietra bianca del posto, con la monumentale scalinata di san Nicola, opera di Beniamino Mastroiacovo, e tutto il complesso strutturale della curia vescovile, che conserva dei tesori unici, come la cripta di san Casto, primo vescovo dell’antica diocesi di Trivento.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Potrebbe interessanti anche:

Bojano – Una quindicina di alunni positivi, il sindaco Ruscetta chiude l’istituto comprensivo

Il dato nuovo, decisamente allarmante, arriva da Bojano, dove nelle ultime ore sono risult…