34.9 C
Campobasso
domenica, Luglio 14, 2024

Campomarino: tre migranti positivi al Covid fuggono, uno è stato ripreso. Nel centro restano in 8

AttualitàCampomarino: tre migranti positivi al Covid fuggono, uno è stato ripreso. Nel centro restano in 8

Tre dei cinque tunisini positivi al coronavirus e ospiti dello Sweet Dreams di Campomarino sono fuggiti. I migranti nonostante stessero in isolamento e sotto sorveglianza sanitaria sono riusciti a eludere i controlli e ad abbondare il centro di accoglienza sulla statale 16. Uno dei tre è stato riacciuffato a Vasto dopo qualche ora dagli agenti della Digos e ricondotto a Campomarino, ma gli altri due sono ancora in fuga. E in realtà non sono gli unici, perché degli 83 migranti arrivati il 31 luglio nell’ex albergo, ne sarebbero rimasti solo 8, compresi dunque i tre affetti da Covid. La prima grande fuga c’era stata tra il 2 e il 3 agosto con 32 migranti che si erano allontanati, poi nei giorni successivi altre defezioni: il 14 agosto ne erano rimasti una trentina. Ora invece solo 8, alcuni fuggiti altri trasferiti su ordine della Prefettura nei centri di Bari e Brindisi, tutti in attesa di essere messi su un volo per la Tunisia. Il Cas di Campomarino si è praticamente svuotato negli ultimi giorni, l’edificio presenta numerose carenze strutturali e a quanto pare sarebbe difficile controllare 24 ore su 24 tutte le possibili vie di fuga. Improbabile che a questo punto ulteriori nuovi arrivi di migranti in Molise vengano smistati allo Sweet Dreams.

Ultime Notizie