Home Apertura Sulla “Verità” la vicenda della Geco e delle sorelle Ferri, nipoti della viceprefetto

Sulla “Verità” la vicenda della Geco e delle sorelle Ferri, nipoti della viceprefetto

Grande risalto oggi sulla Verità di Maurizio Belpietro che, in prima pagina e all’interno, dedica largo spazio ad un’inchiesta sull’accoglienza dei migranti a Isernia. Sotto tiro la Geco, la cooperativa delle sorelle Ferri, attualmente in crociera su uno yatch in Sardegna come evidenziato dalla Verità che sottolinea come proprio alla Geco siano finiti i tunisini arrivati a Isernia. L’articolo, a firma di Francesco Borgonovo, si sofferma sui fatturati da centinaia di migliaia di euro della cooperativa isernina e sui legami di parentela delle due sorelle con la viceprefetto di Isernia, Giuseppina Ferri. Tutto legale, scrive Borgonovo, ma com’è noto, scrive l’inviato, la gestione dell’accoglienza fa capo proprio alle prefetture. Altro aspetto tirato fuori dalla Verità l’appartenenza alla Sinistra e i legami con Vendola delle due sorelle. Grande la soddisfazione per il risalto nazionale dato alla vicenda da parte dei diversi esponenti del Centrodestra isernino che, più volte, con interventi di Giovancarmine Mancini, di Fratelli d’Italia, Raimondo Fabrizio, di Forza Italia, e Stefano Testa, della Lega avevano preso di mira il sistema dell’accoglienza dei migranti a Isernia.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Potrebbe interessanti anche:

Recupero reti e funi dismesse, attivato il servizio al porto di Termoli

TERMOLI. Un’area al porto di Termoli per recuperare reti e funi dismesse. Un modo concreto…