Home Attualità Presentato il calendario degli eventi della quarta edizione di “Rocciamorgia. Il Molise di mezzo tra arti e cultura”.
Attualità - Evidenza - QD - Trivento - 12 Agosto 2020

Presentato il calendario degli eventi della quarta edizione di “Rocciamorgia. Il Molise di mezzo tra arti e cultura”.

Presentato il calendario degli eventi della quarta edizione di “Rocciamorgia. Il Molise di mezzo tra arti e cultura”. Il direttore artistico, Antonio Seibusi, nella conferenza stampa tenutasi a Trivento, ha richiamato l’attenzione sul bisogno di cultura, in questa particolare fase storica fatta di poche certezze e riferimenti, “oggi si riesce ad andare avanti solo se si fa una programmazione di rete – ha esordito Seibusi – i comuni, le associazioni e tutti coloro che possono mettere in campo idee, progetti e risorse, devono convergere per dare un futuro a questo territorio”. La componente del Comitato tecnico, Fridanna Maricchiolo, ha spiegato la scelta del tema “Incontri” dato al programma 2020, “abbiamo pensato alla creazione di un contesto di riflessioni, un luogo non necessariamente reale, dove potersi incontrare, appunto, e riflettere e creare, anche con il supporto dell’arte e della musica”.  Il sindaco di Trivento, Pasquale Corallo, ha ricordato di aver da subito abbracciato il progetto di Rocciamorgia, condividendone gli obiettivi e apprezzandone lo spessore culturale, “abbiamo creduto in questa idea progettuale – ha detto Corallo – Rocciamorgia si dimostra un evento capace di dare impulsi consistenti per il rilancio del territorio”. Alla conferenza stampa ha preso parte anche la consigliera regionale Micaela Fanelli, che ha ribadito il concetto di un modello di sviluppo del Molise, “sul quale occorre condividere le risorse in campo, mettendo in risalto le peculiarità, non poche e oggi rivalutate, che ci esaltano”. Ha chiuso l’incontro di presentazione, il vice presidente della giunta regionale Vincenzo Cotugno, “Il connubio Turismo e Cultura – ha detto l’assessore con delega al Turismo e Marketing territoriale – è la nostra sfida e di tutte quelle associazioni, quale Rocciamorgia, che vogliono mettersi in campo e dare voce al territorio, con progetti validi che poi si traducono in finanziamenti per il territorio stesso”.  Il cartellone della quarta edizione di Rocciamorgia è stato inaugurato dallo spettacolo “Anche i molisani nel loro piccolo s’incazzano”, presentato da Enzo Luongo e Pippo Venditti, sulla scalinata monumentale di Trivento. Una performance molto apprezzata, nella quale si sono riconosciuti i numerosi intervenuti, nonostante le restrittive misure anti Covid, quali residenti in una piccola e a volte discriminata regione, ma che quando vuole sa essere straordinaria. Ieri, 12 agosto, a Trivento, il programma ha previsto i “Canti lungo il paese” con Caterina Pontrandolfo, e il teatro con lo spettacolo “Il sindaco contadino Rocco Scotellaro” di Ulderico Pesce. Per oggi, 13 agosto, presso la scalinata Sant’Anna di Pirtracupa, le attività partono dalle ore 17 e 30 con un momento di riflessioni ed è previsto l’intervento del presidnete Donato Toma, alle 19 conversazioni letterarie, alle 21 il teatro “Digiunando davanti al mare, alle 22 e 30 la musica con “Nell’anello d’acque”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Potrebbe interessanti anche:

Elezioni 2020 – Bojano

Bojano Carmine RUSCETTA Benvenuta Bojano 0 Voti (0%) Mariacristina SPINA Bojano Civica 0 V…