34.9 C
Campobasso
domenica, Luglio 14, 2024

Montemitro: terra di minoranze linguistiche di origine croata

CultureMontemitro: terra di minoranze linguistiche di origine croata

 

di LIA MONTEREALE

Iniziamo il nostro viaggio di oggi alla scoperta di un altro comune di origine croata: Montemitro. All’inizio del sedicesimo secolo, per sfuggire all’oppressione da parte dei Turchi, le popolazioni balcaniche furono costrette a trasferirsi nei pressi del monte Biokovo. Purtroppo si vennero a creare fenomeni di sovraffollamento e, anche a causa delle poche risorse offerte dal territorio, dovettero migrare nei territori dell’Italia centro meridionale, rimasti praticamente deserti a causa di un terribile terremoto (1456) e della successiva pestilenza (1495).
Le popolazioni slave s’insediarono quindi lungo la costa adriatica dell’Italia ed occuparono le regioni disabitate, ripopolando e ricostruendo gli antichi borghi. Il croato-molisano a Montemitro viene utilizzato ancora oggi nelle conversazioni quotidiane e poter ascoltare gli abitanti del paese parlarlo tra loro, soprattutto quando le conversazioni avvengono tra gli anziani, è un’esperienza davvero unica.
Montemitro è noto, tra l’altro, per la lavorazione artigianale di tessuti realizzati con antichi telai. Per ottenere le fibre necessarie alla tessitura, la tradizione prevedeva la coltivazione del lino e della canapa. L’uomo si occupava della semina, ma poi era la donna che gestiva tutte le fasi successive dalla nascita della pianta fino al tessuto completo.

Per informazioni e approfondimenti è possibile consultare i seguenti link:
Comune di Montemitro
Italiani dell’Altrove dell’Istituto Centrale per il Patrimonio Immateriale del MiBACT
Segretariato Regionale MiBACT per il Molise

Ultime Notizie