Home Sport Oggi Consiglio federale di Lega Pro, il Campobasso attende news e convoca la conferenza stampa per giovedì
Sport - 4 Agosto 2020

Oggi Consiglio federale di Lega Pro, il Campobasso attende news e convoca la conferenza stampa per giovedì

Terminati i lavori della videosorveglianza a Selvapiana

Oggi è prevista l’assemblea del Consiglio Federale di Lega Pro che deciderà anche in merito alle riammissioni e ai ripescaggi. L’attesa è quasi finita, nel tardo pomeriggio o al massimo in serata si avranno notizie sulle eventuali riammissioni e sui ripescaggi in serie C. Il Campobasso guarda con attenzione, al vaglio la questione relativa alla tassa a fondo perduto, prevista negli anni passati, per presentare domanda di ripescaggio. La quota, seppur con agevolazioni rispetto agli anni precedenti, dovrebbe essere confermata dal consiglio direttivo. Una condizione che ovviamente non si augurano in casa Campobasso, anche per via della cristallizzazione del campionato che di fatto ha privato i lupi di potersi giocare sul campo le chance di promozione in serie C. Una tassa che volente o nolente, rappresenta un dazio importante per le casse delle società. Un esborso che va a sommarsi a quello dell’allestimento di una rosa in categoria superiore. 
Domani scade il termine ultimo per le iscrizioni al prossimo campionato di Serie C. Secondo una stima, ovviamente tutta da confermare, sono 5 i club a rischio. Precisamente il Siena dove da tempo la presidentessa Anna Durio ha deciso di farsi da parte, l’Arezzo, la Sicula Leonzio del presidente Leonardi che aveva dichiarato di non voler iscrivere la squadra, il Livorno dove patron Spinelli non riesce a cedere i labronici, il Teramo del presidente Franco Iachini con problematiche non risolte anche nella gestione dello stadio Bonolis e che ha dichiarato di voler ripartire da una serie inferiore, se resterà da solo al comando. A questi va aggiunto il Campodarsego promosso dalla serie D dopo la cristallizzazione delle classifiche, pronto a subentrare il Legnago che salvo clamorosi colpi di scena presenterà la domanda d’iscrizione. Pericolo scampato per il Catania: la Procura ha ritirato l’istanza di fallimento nei confronti della società etnea, la nuova società a questo punto è pronta a regolarizzare la domanda d’iscrizione .
Il Catania 2019/2020

In merito al Campobasso Calcio, programmata la conferenza stampa dello staff tecnico rossoblu. Giovedì 6 agosto, al Centrum Palace, ci sarà il primo incontro ufficiale con i mass media e con la tifoseria. Saranno presenti il direttore dell’area tecnica Luigi Mandragora, il direttore sportivo De Angelis, il tecnico rossoblu Cudini, i giocatori confermati Bontà e Cogliati e il nuovo arrivato Di Domenicantonio. La squadra, lo ricordiamo, sta proseguendo la prima parte della preparazione atletica in attesa di sviluppi in merito alla categoria da affrontare nella prossima stagione. In tale direzione, lo staff tecnico è in attesa di integrare la rosa per offrire a Cudini un roster competitivo.  In merito all’impianto di Selvapiana, i lavori sulla videosorveglianza sono stati ultimati. Le videocamere sono state installate sia all’interno che all’esterno dello stadio. Precisamente nella zona della tribuna stampa, sotto la cabina dei giornalisti, altre telecamere sulle torri faro e nelle zone limitrofe all’impianto. Un lavoro che permette al Campobasso di poter salire a circa 7.500 posti. Un’ottima notizia per il pubblico di fede rossoblu, sempre in attesa di novità in merito alla riapertura degli impianti sportivi (si parla del 33% della capienza almeno per i primi tempi). 

Il Ds De Angelis
 
Novità sulla partenza del massimo campionato italiano. Il Consiglio di Lega ha deliberato le nuove date di inizio e fine del campionato di Serie A 2020-2021. Si partirà il 19 settembre. L’ultima giornata invece si giocherà il 23 maggio 2021. Le società hanno trovato l’intesa giusta sullo slittamento di una settimana rispetto alla prima ipotesi del 13 settembre. Insomma una stagione davvero senza sosta, considerato che il campionato è finito appena due giorni fa e diverse società saranno impegnate nelle coppe europee a partire da domani. 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Potrebbe interessanti anche:

“Tre per tre” il nuovo progetto del Cip Molise in collaborazione con l’Inail

Si chiama ‘Tre per tre’ la nuova iniziativa lanciata dal Cip Molise in collaborazione con …