Home Sport Campionato Italiano Slalom: la prima tappa va a Venanzio, Emanuele terzo tra mille problematiche
Sport - 3 Agosto 2020

Campionato Italiano Slalom: la prima tappa va a Venanzio, Emanuele terzo tra mille problematiche

Salvatore Venanzio ha vinto il Trofeo Vulture Melfese. Il pilota campano, su Radial SR4 Suzuki, ha portato a casa il successo nello slalom lucano che ha aperto la serie tricolore 2020. Il successo è arrivato nella terza manche con il tempo di 2’53” e 84 centesimi il driver campano ha coperto i 3700 metri del percorso di gara allestito sulla strada che collega i comuni di Rapolla e Melfi. A soli 18 centesimi dal vincitore, anche lui su una Radical SR4 Suzuki, sul secondo gradino del podio è salito il catanese campione italiano in carica Under 23 Michele Puglisi. A chiudere il podio il molisano sei volte Campione Italiano Slalom, l’ultimo conquistato nel 2019, Fabio Emanuele. Una gara impegnativa per il driver della Campobasso Corse che ha dovuto gestire la sua Osella PA 9/90 con motore Alfa Romeo. 

Solo in un punto del tracciato è riuscito ad inserire la quinta, ha affrontato le sedici postazioni di rallentamento per lo più in terza e quarta. E’ stata una domenica particolare per Emanuele che nell’arco della gara ha dovuto fare i conti con qualche problema. Nella manche di ricognizione, alla settima birillata, ha perso il cofano posteriore ed è stato costretto a rallentare parecchio; nella prima manche a frenare il molisano ci ha pensato il blocco dell’elettroguida che ha reso lo sterzo dell’Osella molto duro e difficile da gestire. Nel secondo tratto cronometrato Emanuele ha fatto delle regolazioni alla vettura ma qualcosa non è andato per il verso giusto e infine nella terza manche, con gomme nuove, ha provato a guadagnare ulteriore terreno in classifica ma non ci è riuscito. Insomma una domenica sicuramente difficile ma era importante essere presenti ad un campionato che qualche mese fa sembrava impossibile organizzare. Per le mille peripezie vissute ieri il terzo posto è un ottimo risultato. C’è tempo per rimettere a posto la sua Osella Pa 9/90, tra due settimana si torna in gara in Trentino con l’ottavo slalom sette Tornanti. Una gara nuova per l’assegnazione del titolo tricolore, la pandemia ha stravolto il campionato tricolore con molte nuove gare inserite nel calendario.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Potrebbe interessanti anche:

Cus Molise, primo clinic Città di Campobasso, relatori di assoluto livello per un grande evento

Il primo Clinic Città di Campobasso in programma sabato mattina 3 ottobre alle ore 10 al P…