Alcuni nuclei familiari, nonostante i divieti di balneazione nell’area, erano nelle acque dell’alveo del fiume Volturno nel comune di Colli a Volturno. Ieri pomeriggio, per alcune manovre la diga a monte del fiume di Rocchetta a Volturno ha rilasciato una ingente quantità di acqua provocando una improvvisa piena del fiume; le persone presenti si sono portate precipitosamente a riva, tranne due minori che sono rimasti in mezzo al fiume salendo su alcune rocce. Immediato l’intervento dei Vigili del Fuoco, con squadre terrestri, nucleo acquatico e elicottero dei Vigili del fuoco in arrivo da Pontacagnano (Salerno). Fortunatamente i Vigili del Fuoco, in assetto da soccoritori acquatici, sono riusciti a raggiungere i minori e lì hanno condotti dai rispettivi genitori. Presenti sul posto per eventuali accertamenti il personale sanitario e i Carabinieri di Colli a Volturno.

Potrebbe interessanti anche:

Morte Vincenzo Nardaccione, assolto Francesco Di Florio difeso dagli avvocati Arturo Messere e Marco Lorusso

Francesco Di Florio è stato assolto perchè il fatto non sussiste. Il Giudice per l’U…