Home Evidenza Migranti arrivati in Molise, Toma: “Ho espresso disappunto al Governo, ma sono persone e noi offriamo accoglienza”
Evidenza - Regione - 31 Luglio 2020

Migranti arrivati in Molise, Toma: “Ho espresso disappunto al Governo, ma sono persone e noi offriamo accoglienza”

“Sono venuto a conoscenza dei trasferimenti due giorni fa in Prefettura, non siamo stati interpellati dal Ministero dell’Interno sull’opportunita’ del trasferimento che si e’ ritenuto di disporre d’autorita’”. Lo ha detto il presidente della Regione Donato Toma parlando dell’arrivo oggi in Molise di 171 migranti sbarcati a Lampedusa nei giorni scorsi. “Il mio disappunto – ha aggiunto – l’ho espresso ieri in una lettera inviata al Presidente del Consiglio dei ministri, Giuseppe Conte, al ministro per le Autonomie locali, Francesco Boccia, al Ministro dell’Interno, Luciana Lamorgese e al Ministro della Salute, Roberto Speranza”. Il governatore ha poi parlato della macchina organizzativa predisposta in regione. “Sono arrivate delle persone – ha evidenziato – offriamo accoglienza a tutti. La nostra Protezione civile ha consegnato loro acqua, mentre l’Azienda sanitaria regionale procedera’ ad effettuare test molecolari anche se, da quanto ne so – ha concluso – dovrebbero essere gia’ stati sottoposti a test sierologici e quarantena. Comunque verranno posti in quarantena anche in Molise”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Potrebbe interessanti anche:

Premio “Città per il verde 2020”: gestione di assoluta avanguardia

TERMOLI. “Lavori di manutenzione e gestione del verde pubblico di assoluta avanguardia”. E…