Home Sport “Il Molise delle bocce riparte… in sicurezza” successo per la manifestazione della Bocciofila Monforte
Sport - 28 Luglio 2020

“Il Molise delle bocce riparte… in sicurezza” successo per la manifestazione della Bocciofila Monforte

Va a Vincenzo Iengo e Luca Iacobucci del Bocciodromo Comunale Campobasso la prima gara di bocce post Covid-19 organizzata in Molise.
La Bocciofila Monforte Campobasso è stata l’organizzatrice dell’evento denominato ‘Il Molise delle bocce riparte… in sicurezza’. Quarantadue i binomi al via della kermesse, che ha riavvicinato tanti atleti all’interno dei bocciodromi.


Il duo campobassano ha sconfitto in finale la coppia della Nuova Aurora Foggia composta da Roberto Maresca e Michele Lepore. Terza piazza per Mario Perrella e Maurizio Iacobucci della Bocciofila ‘La Torre’ Vinchiaturo, mentre al quarto posto si sono classificati Stefano Pellicanò e Rino Pietronigro alfieri della ‘Madonna delle Grazie’ Termoli. Direttore di gara designato è stato Lucio Fiorella, arbitro dell’Aiab Molise. Arbitri di campo Gregorio Valente, Giancarlo Libertucci e Carmelo Arietano.


Alle premiazioni presente il delegato provinciale Fib di Campobasso Tiziano Muchetti alla prima uscita dopo la sua nomina.
«Seppur a porte chiuse – ha affermato Giuseppe Formato, presidente della Bocciofila Monforte Campobasso – la gara ha riscosso un grande successo, perché c’era voglia di tornare sulle corsie da gioco per una competizione ufficiale. Nei bocciodromi si è respirato l’entusiasmo che, durante i mesi di lockdown, sembrava essere venuto meno. Vogliamo proseguire su questa scia e sono state tante le richieste degli atleti gara affinché anche le altre società bocciofile molisane mettano in piedi gare serali e festive».

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Potrebbe interessanti anche:

Calcio regionale, i club molisani programmano il ritiro e completano gli organici

Si conferma regina del calcio mercato il Città d’Isernia Fraterna Roccasicura, Matte…