Home Attualità Campobasso, l’esponente della Lega Tramontano critica Regolamento per aree verdi approvato in Consiglio
Attualità - Evidenza - Politica - 25 Luglio 2020

Campobasso, l’esponente della Lega Tramontano critica Regolamento per aree verdi approvato in Consiglio

In Consiglio comunale a Campobasso è stato approvato, nell’ultima seduta, un Regolamento per l’affidamento per la cura e la manutenzione di aree verdi comunali.

Il capogruppo della Lega, Alberto Tramontano, ha fortemente criticato, chiedendone la soppressione, l’ articolo 6 comma 2 del Regolamento che prevede il divieto da parte degli affidatari di ornare le aree verdi con simboli a sfondo religioso.

“Un inspiegabile furia iconoclasta – ha detto – ha animato i rappresentanti del movimento 5 stelle che hanno asserito che i simboli religiosi sono divisivi”.

“I simboli religiosi – ha replicato Tramontano – rappresentano un elemento identitario della cultura che li esprime e sono, al contrario, simboli di fratellanza e pace.
In nome di un malcelato relativismo si costruiscono visioni ideologiche che umiliano le nostre radici religiose, storiche e culturali. “

“In un’epoca contrassegnata da un nichilismo spaventoso, occorerebbe – continua l’esponente della Lega a Campobasso – favorire e promuovere quei valori e quei simboli che rappresentano la matrice culturale, religiosa e storico-sociale della nostra comunità”.

“Vietare simboli religiosi – ha concluso Alberto Tramontano – significa disconoscere la nostra  cultura e la nostra  storia e, contradditoriamente, significa assegnare una valenza negativa e divisiva a ciò che invece unisce e riconcilia”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Potrebbe interessanti anche:

Lucio Pastore: “Elisoccorso non decisivo per salvare la vita al bambino di Venafro”

L’undicenne venafrano ricoverato al Santobono di Napoli continua la sua lotta per la vita …